Il Liceo Kennedy all’Ambasciata del Regno Unito per il Festival della Diplomazia 2017

image_pdfimage_print

La preside Cangemi, accompagnata da una rappresentanza dei docenti del Liceo Kennedy, è stata tra gli ospiti dell’ambasciatore del Regno Unito S.E. Jill Morris, in occasione dell’incontro “Why being a good country is vital to the national interest”, organizzato dal Festival della Diplomazia, nell’ambito delle iniziative che hanno animato l’VIII edizione 2017 sul tema “Prìncipi e Princìpi – il sistema geopolitico fra interessi nazionali e valori universali”. L’iniziativa, che si è svolta il 20 ottobre scorso presso la residenza dell’Ambasciatore del Regno Unito in Italia, a Piazza di Villa Wolkonski, n. 1, ha visto la partecipazione di esponenti illustri del mondo diplomatico quali Simon Anholt, (consulente strategico), S.E. Michele Valensise (già Segretario Generale al MAECI),  S.E. Greg French, (Ambasciatore di Australia), S.E. Daniele Mancini (Ambasciatore d’Italia). Padrona di casa e moderatrice l’ambasciatore del Regno Unito S.E. Jill Morris. Nel corso del dibattito, interamente in inglese, i singoli ospiti si sono confrontati sul significato politico e sociale del being a good country. Di particolare interesse l’intervento del consulente strategico Simon Anholt, il quale ha sottolineato l’importanza per ogni Stato di preoccuparsi per il benessere della comunità internazionale e non dei singoli individui, capovolgendo il luogo comune dello “Stato leader” in favore di un’auspicata collaborazione tra più Stati quale fonte di arricchimento non solo economico, ma anche e soprattutto umano. L’evento, oltre ad offrire un interessante dibattito sulle prospettive attuali della politica diplomatica, ha offerto agli ospiti la possibilità di apprezzare le eleganti stanze e gli splendidi giardini di Villa Wolkonski, unitamente alla magnifica cortesia della padrona di casa che, al termine del dibattito,  ha congedato gli ospiti con un brindisi beneaugurale.