150 – Scrutini finali – Disposizioni procedurali e organizzative

image_pdfimage_print

L.S.S. J.F. Kennedy

LICEO SCIENTIFICO STATALE
“JOHN FITZGERALD KENNEDY”
Via Nicola Fabrizi n. 7 – 00153 ROMA – Distretto IX

Circolare n. 150 – A.S. 2018-2019 del giorno 08/05/2019
Oggetto: Scrutini finali – Disposizioni procedurali e organizzative

Destinatari: Docenti, Segreteria

Con riferimento alla normativa vigente sulla valutazione finale degli apprendimenti (D.P.R. n. 89/2010; D.Lvo n. 226/2005 e successive modificazioni; D.P.R. n. 122/2009), nonché al vigente Piano Triennale dell’Offerta Formativa dell’Istituto e ai criteri per la verifica, la valutazione, gli scrutini e il recupero, si rendono note le procedure e il calendario degli scrutini finali.

Operazioni di scrutinio:

Le proposte di voto e le assenze debbono essere trasmesse per via telematica, tramite l’apposita funzione del Registro Elettronico, improrogabilmente entro il giorno precedente lo scrutinio. Il numero delle ore di assenza nelle singole materie è computato automaticamente ed è relativo al 2° periodo.

I coordinatori di classe avranno cura di portare in sede di scrutinio il prospetto complessivo predisposto dalla Segreteria didattica dei giorni di assenza, dei ritardi e delle note disciplinari aggiornato fino all’ultimo giorno di scuola. I segretari del Consiglio potranno usufruire del modello precompilato di verbale che sarà predisposto. Per le classi del triennio il Coordinatore porterà in sede di scrutinio l’elenco predisposto dalla segreteria, della documentazione consegnata da ciascun alunno necessaria per l’attribuzione del credito. I Coordinatori delle classi seconde si occuperanno di organizzare la compilazione delle certificazioni delle competenze dei singoli alunni durante la fase preliminare dello scrutinio.

I coordinatori delle classi quinte dovranno contattare il Prof. Mezzaroma per la predisposizione dello specchietto riassuntivo delle ore svolte da ciascuno studente in Alternanza Scuola Lavoro e i docenti IRC per le attività di Cittadinanza e Costituzione.

Tutti i docenti sono tenuti a compilare entro e non oltre il giorno 6 giugno p.v. la dichiarazione relativa al rispetto del P.D.P. secondo il modello informatico che verrà predisposto e sarà a breve accessibile sul sito.

I Consigli di classe, già calendarizzati, saranno presieduti dal Dirigente Scolastico. Per tutta la durata degli scrutini i docenti rimarranno a disposizione per eventuali sostituzioni.

Istruzioni più specifiche su tutti gli aspetti tecnici saranno fornite dal Prof. Massimo Bellina. Si ponga particolare attenzione al fatto che tutte le comunicazioni alle famiglie (debito formativo, non promozione, aiuto ricevuto in una o più materie, consiglio al cambiamento di indirizzo) verranno trasmesse in formato digitale e con un metodo in parte automatico, che tuttavia presuppone il completo e puntuale adempimento delle procedure da parte di ciascun docente attraverso il Registro Elettronico.

Si raccomanda in particolare il rispetto dei criteri di assegnazione delle attività di recupero, allo scopo di assumere delibere coerenti e omogenee, oltre che rispettose dei principi stabiliti.

Certa della consueta collaborazione, ringrazio invitando tutti alla massima precisione nell’adempimento degli atti sopra ricordati.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO
f.to Prof.ssa Lidia Cangemi (*)

(*) Firma autografa sostituita a mezzo stampa
ex art. 3, comma 2, del D. Lgs. n. 39/1993