TROVA LA TUA FACOLTÀ

Il progetto è valido come Percorso per le Competenze Trasversali e l’Orientamento (PCTO) e prevede 40 ore di attività, così suddivise:
Attività da svolgere in presenza:
– Seminario (33 h.): gli studenti vengono formati a un metodo per compiere scelte consapevoli e attinenti alle loro inclinazioni in ambito accademico e professionale attraverso lezioni frontali, attività di gruppo e momenti di lavoro individuale. Il seminario prevede 6 incontri di formazione.
– Esperienza sul campo (5 h.): conclusi gli incontri del seminario, ogni studente ha l’opportunità di approfondire l’ambito lavorativo che più gli interessa affiancando un professionista del settore individuato.
Attività da svolgere in proprio:
– Relazione finale (2 h.): terminate le attività, ogni studente redige una relazione finale su quanto affrontato durante il progetto.

COSTRUIAMO LA BIBLIOTECA DI STORIA E FILOSOFIA DEL LICEO

Il percorso proposto, realizzato insieme a Istituzione Biblioteche e Centri Culturali di Roma Capitale, mira a riorganizzare una parte della biblioteca scolastica all’interno di un’aula dedicata all’insegnamento laboratoriale della storia e della filosofia, dando vita ad un bibliopoint.
Al fine di rendere partecipi gli studenti di tutte le fasi dell’iniziativa, vi saranno lezioni teoriche di biblioteconomia (in particolare sulla classificazione DEWEY e sullo stackmanagement) e attività pratiche che consentiranno di cimentarsi nel ruolo del bibliotecario classificatore e nelle tecniche di organizzazione dello scaffale secondo le norme internazionali bibliotecarie IFLA. A conclusione del PCTO tutti gli studenti del Liceo potranno fruire proficuamente del patrimonio librario (classificato e collocato a scaffale) della biblioteca di storia e filosofia e degli spazi ad essa destinati.
Il progetto è rivolto a n. 20 studenti delle classi terze, quarte e quinte organizzati in turni di presenza di 4 o 5 ragazzi, per un totale di 50 ore da svolgere in presenza e online nel periodo da novembre 2022 a maggio 2023.

PCTO: COSTRUIAMO LA BIBLIOTECA DI STORIA E FILOSOFIA DEL LICEO

Il percorso proposto, realizzato insieme a Istituzione Biblioteche e Centri Culturali di Roma Capitale, mira a riorganizzare una parte della biblioteca scolastica all’interno di un’aula dedicata all’insegnamento laboratoriale della storia e della filosofia, dando vita ad un bibliopoint.
Al fine di rendere partecipi gli studenti di tutte le fasi dell’iniziativa, vi saranno lezioni teoriche di biblioteconomia (in particolare sulla classificazione DEWEY e sullo stackmanagement) e attività pratiche che consentiranno di cimentarsi nel ruolo del bibliotecario classificatore e nelle tecniche di organizzazione dello scaffale secondo le norme internazionali bibliotecarie IFLA. A conclusione del PCTO tutti gli studenti del Liceo potranno fruire proficuamente del patrimonio librario (classificato e collocato a scaffale) della biblioteca di storia e filosofia e degli spazi ad essa destinati.
Il progetto è rivolto a n. 20 studenti delle classi terze, quarte e quinte organizzati in turni di presenza di 4 o 5 ragazzi, per un totale di 50 ore da svolgere in presenza e online nel periodo da novembre 2022 a maggio 2023.
Calendario di massima delle attività:

Fisica e la Matematica con risorse online (20 ore)

Il percorso vuole guidare i partecipanti nella fruizione e analisi di materiali didattici e divulgativi digitali che riguardano temi di Fisica e di Matematica. Il focus è su materiali e strumenti fruibili interamente dal web, quali videolezioni, simulazioni, software e piattaforme web per la fisica e la matematica. I partecipanti saranno guidati in una discussione condivisa dei materiali, e saranno chiamati a svolgere questionari ed esercizi.

Pensare l’economia e gli scambi internazionali

Il progetto affronta alcuni temi di base dell’economia internazionale con approfondimenti da articoli recenti su temi d’attualità: perché i paesi commerciano, gli effetti del commercio, la politica commerciale, le catene globali del valore, i dati sul commercio internazionale, il PIL e la bilancia dei pagamenti, i tassi di cambio. L’obiettivo è di avvicinare gli studenti all’economia, ai dati e alla teoria economica, sviluppando la capacità di analisi e il pensiero critico.

5. Ambizione Italia per il lavoro competenze digitali per il lavoro e professioni del futuro

Il percorso prevede incontri in modalità mista per un totale di massimo 30 ore da svolgere in presenza e o a distanza a seconda delle disposizioni normative vigenti

Gli/le studenti/studentesse parteciperanno ad un percorso finalizzato all’acquisizione di capacità e di informazioni utili nello sviluppo delle competenze digitali per il lavoro e per la
conoscenza delle professioni del futuro legate alle tecnologie di frontiera:
1 incontro on line con Linkedin per strutturare e migliorare il profilo
1 incontro in presenza su comunicazione e multimedia per esplorare il mondo dell’audiovisivo e le sue potenzialità
1 incontro in presenza su intelligenza artificiale e gaming
1 incontro on line su Cybersecurity e le professioni del futuro legate al mondo della sicurezza informativa
Conoscere le professioni emergenti e le competenze necessarie
Acquisire nuove competenze digitali utili per il mercato del lavoro
Acquisire/rafforzare le competenze relative al ruolo dell’AI in ambito gaming
Sviluppare contenuti digitali in ambito multimediale Imparare le basi della programmazione con unity
Acquisire le competenze chiave per il XXI secolo (life skills) e valori per una cittadinanza responsabile (Modello di Educazione per la vita)

Il mondo arabo: tra lingua, storia e cultura

Il programma intende fornire agli studenti delle scuole superiori delle chiavi di lettura dei principali fatti di attualità e una introduzione alla lingua e alla letteratura araba. Tra i principali temi di attualità sono stati scelti le primavere arabe, con particolare attenzione ai giovani blogger e attivisti nei movimenti di opposizione in Egitto, e la questione israelo-palestinese. Accanto alle questioni prettamente storico-politiche, il programma presenta una introduzione generale alla lingua araba attraverso l’alfabetizzazione. A questa saranno dedicati cinque incontri, alla fine dei quali sarà presentato l’uso della calligrafia nell’arte islamica.

PCTO “Battiti Musicali” – Scuola Popolare di Musica “Donna Olimpia”

Battiti musicali è un percorso per le competenze trasversali e l’orientamento che mira a sviluppare abilità nell’ambito della creatività musicale e delle professioni ad essa legate attraverso un metodo esperienziale: non ‘imparare la musica’ per poterla fare, ma ‘fare musica’ per impararla!
Il percorso si propone di rafforzare le proposte educative e didattiche della scuola lungo gli assi della creatività e dell’espressione artistica: promuovere l’apprendimento, la pratica, la creazione e la fruizione consapevole dei linguaggi artistici quali requisiti fondamentali del curricolo, anche in riferimento allo sviluppo delle competenze sociali e civiche di cittadinanza europea, all’inclusività e alla valorizzazione delle differenze individuali.
Mediante la metodologia Orff-Schulwerk” si realizzeranno esperienze concrete e fattive, creative e collettive, coinvolgendo a tutto tondo il mondo della musica: corpo, movimento, vocalità, impiego di strumentario semplificato, oggetti, drammatizzazione e performance.
Il laboratorio, tenuto da un’equipe di operatori musicali altamente specializzata, si propone come uno spazio musicale inclusivo e non è richiesta alcuna competenza specifica per l’accesso. Attività previste: elementi primari della vocalità, esplorazioni della coralità, esplorazione, manipolazione improvvisazione e composizione elementare con lo
strumentario Orff, primo approccio al repertorio moderno con un ensemble misto (Strumentario Orff e strumenti d’arte), esperienze di improvvisazione no error, accenni impiego del computer per la produzione musicale, elementi di hip-hop e rap.

Battiti Musicali

Battiti musicali è un percorso per le competenze trasversali e l’orientamento che mira a sviluppare abilità nell’ambito della creatività musicale e delle professioni ad essa legate attraverso un metodo esperienziale: non ‘imparare la musica’ per poterla fare, ma ‘fare musica’ per impararla!
Il percorso si propone di rafforzare le proposte educative e didattiche della scuola lungo gli assi della creatività e dell’espressione artistica: promuovere l’apprendimento, la pratica, la creazione e la fruizione consapevole dei linguaggi artistici quali requisiti fondamentali del curricolo, anche in riferimento allo sviluppo delle competenze sociali e civiche di cittadinanza europea, all’inclusività e alla valorizzazione delle differenze individuali.
Mediante la metodologia Orff-Schulwerk” si realizzeranno esperienze concrete e fattive, creative e collettive, coinvolgendo a tutto tondo il mondo della musica: corpo, movimento, vocalità, impiego di strumentario semplificato, oggetti, drammatizzazione e performance.
Il laboratorio, tenuto da un’equipe di operatori musicali altamente specializzata, si propone come uno spazio musicale inclusivo e non è richiesta alcuna competenza specifica per l’accesso. Attività previste: elementi primari della vocalità, esplorazioni della coralità, esplorazione, manipolazione improvvisazione e composizione elementare con lo strumentario Orff, primo approccio al repertorio moderno con un ensemble misto (Strumentario Orff e strumenti d’arte), esperienze di improvvisazione no error, accenni impiego del computer per la produzione musicale, elementi di hip-hop e rap.

Art & Science across Italy 2022-2024

La IV edizione del progetto Art & Science across Italy ( https://artandscience.infn.it/ ) inizierà ad ottobre 2022 per concludersi nel maggio 2024.

Tutte le studentesse e gli studenti del II, III e IV anno delle scuole secondarie di secondo grado Italiane possono partecipare al progetto biennale.

Le ore previste di PCTO sono 90-120 a secondo delle attività svolte e potranno essere concordate nello specifico con ogni scuola.

Il primo incontro nazionale online, durante il quale vi racconteremo tutto il progetto, si terrà nel mese di novembre 2022.
In allegato il documento ufficiale con tutte le informazioni necessarie.

Le attività previste nel primo anno sono:
Seminari nazionali online (da gennaio e maggio per un totale di 4-5)
Incontri e seminari presso le scuole
Un incontro presso le sedi INFN o Universitarie
Campionato di Creatività (foto, video, narrazione) aperto a tutti gli studenti con tanti premi e gadget.

Le professioni nel Design (2022-23)

Il progetto si pone l’obiettivo principale di orientare gli studenti del triennio delle scuole superiori alla
scoperta delle professioni nelle arti applicate e del design partendo dalla scoperta delle nuove
professioni, delle competenze richieste e del mercato del lavoro in un settore in continuo rinnovamento.

Green Design

L’obiettivo del presente progetto di Alternanza Scuola lavoro è quello di fornire agli studenti mezzi per la progettazione e arredo di un giardino con uno sguardo all’ecosostenibilità e alle fonti di energia rinnovabili, ai materiali riciclati e alla loro applicazione. Gli studenti con il supporto dei docenti qualificati e dei tutor, lavoreranno per presentare diversi progetti in linea con l’obbiettivo proposto.

Graphic design e Branding

L’obiettivo del presente progetto di alternanza scuola lavoro è quello di fornire agli studenti la possibilità di imparare a sviluppare partendo da zero un progetto di branding; ovvero la creazione del design di un marchio al fine di creare l’identità del brand stesso, (Identità del brand, creazione del logo, ricerca, stile di comunicazione). Il tutto con l’ausilio della  piattaforma grafica Adobe. Gli studenti con il supporto dei docenti qualificati e dei tutor, lavoreranno per presentare diversi progetti in linea con l’obiettivo proposto.

project::gaming

Il progetto illustrerà il background storico-artistico, le tecniche scientifiche e le tecnologie che confluiscono nella realizzazione di un videogioco. Tramite il progetto, che consiste nella realizzazione di un prototipo di videogioco, si approfondiranno tematiche relative, ma non limitate, a:

Startup Your Life P1 MANAGEMENT

COSA È
Startup Your Life è un programma di formazione innovativo e gratuito sui temi dell’educazione finanziaria, imprenditoriale ed orientamento al lavoro. Il programma supporta la crescita della cultura finanziaria ed imprenditoriale degli studenti al fine di aumentare la consapevolezza economica e incoraggiarne lo spirito imprenditoriale.

A CHI SI RIVOLGE
Agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado.

IL VALORE DEL PROGRAMMA
Startup Your Life supporta la cittadinanza attiva e responsabile dei giovani per lo sviluppo di modelli di economia sostenibile e inclusiva.

Inoltre, il programma è riconosciuto dal Ministero dell’Istruzione ai fini dei percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento (PCTO), attraverso un Protocollo d’intesa rinnovato ad aprile 2020.

IN COSA CONSISTE
Il Programma è basato su una metodologia di apprendimento blended, che prevede:

didattica on line con l’utilizzo di una piattaforma di cooperative learning
formazione on line e in aula mediante lezioni tenute da educatori volontari della Banca, dipendenti ed ex – dipendenti
attività progettuali basate sul Learning by Doing con il supporto diretto di tutor della Banca e delle Scuole
confronto con imprenditori del territorio per avvicinare i giovani alla cultura d’impresa (per il percorso di Educazione Imprenditoriale)
Interventi e testimonianze del top management della banca e di specifici partner che apportano esperienze preziose sui temi della sostenibilità e dell’impatto sociale delle iniziative e dei nostri comportamenti sull’ambiente in cui viviamo

CONTENUTI DEL PROGRAMMA
Startup Your Life è un programma di formazione articolato su tre percorsi annuali distinti. Ciascuno di essi prevede una parte di didattica e una di attività esperienziale tramite project work:

Percorso di Educazione Finanziaria con un’attività progettuale incentrata sulla creazione di un prodotto/ servizio di pagamento innovativo
Percorso di Educazione Imprenditoriale con un project work basato sullo sviluppo di un’idea d’impresa e la predisposizione del relativo Business Plan ed Elevator Pitch
Percorso di Orientamento allo studio e al lavoro per comprendere i processi e disporre degli strumenti utili per approcciare gli studi universitari e per l’inserimento nel mercato del lavoro

RISULTATI E PREMI
Dal lancio dell’iniziativa, nel 2017, hanno partecipato oltre 100.000 studenti e sono state certificate 5 milioni di ore di formazione. Ogni anno aderiscono al Programma più di 300 scuole distribuite sul territorio nazionale.

Nel corso di questi anni, Startup Your Life ha ricevuto due importanti riconoscimenti:

il primo premio per “Best Unique or Innovative Learning and Development Programme” da Brandon Hall, società leader internazionale nella ricerca nel campo dell’istruzione
il primo premio per l’Eccellenza nella Formazione – sezione Etica e Responsabilità, dall’Associazione Italiana Formatori della Fondazione Olivetti.