Prodotti “naturali” li conosciamo davvero?

Il presente progetto si propone di portare nella scuola la consapevolezza nell’uso di prodotti cosiddetti “naturali”. Si affronterà il discorso di popolazioni maggiormente sensibili (donne in gravidanza, allattamento, età pediatrica) ad effetti indesiderati. Si parlerà della differenze, in termini di studi scientifici, che intercorrono tra un farmaco ed un integratore e si daranno i relativi consigli di impiego delle classi sopracitate. Verrà fatta un’introduzione generale relativa alle modalità di produzione e conservazione e verranno poi affrontati argomenti specifici di maggiore interesse in funzione dell’età dei partecipanti, tra cui: prodotti coadiuvanti nel controllo del peso corporeo, integratori alimentari utilizzati nel miglioramento della performance sportive e cognitive, smart drugs, piante tossiche (soprattutto riferendoci alle piante presenti in ambiente domestico), oli essenziali, prodotti cosmetici (regole e consigli), uso di internet come canale di informazione sanitaria e/o come canale di approvvigionamento di prodotti commerciali. Una descrizione verrà poi condotta di piante medicinali maggiormente “conosciute” (aloe, camomilla, iperico, valeriana, argan, ecc.).

IL CAMMINO VERSO MEDICINA (2022)

Il Cammino verso Medicina è un progetto di formazione e acquisizione di basic e soft skill che permette agli studenti non solo di approfondire le proprie conoscenze, ma anche di sviluppare nuove competenze.
Il progetto si articola in cinque fasi:
1. Test conosci te stesso sul portale Sapienza www.uniroma1.it: permette allo studente di auto valutarsi e orientarsi nel percorso di studio.
2. VIVI UNA MATTINA UNIVERSITARIA IN DAD per calare gli studenti nella realtà universitaria, stabilire relazioni e comunicare con i propri pari (peer to peer), ponendosi domande e trovando le risposte nelle aule universitarie.
3. Videolezioni sulla gestione dell’ansia e di medicina narrativa: lo studente imparerà a gestire il tempo e lo stress.
4. Preparazione di un articolo scientifico o di un testo di medicina narrativa su padlet, canva, geogebra sulle discipline oggetto di studio nella piattaforma. Lo studente dovrà organizzare il proprio lavoro, i propri saperi, e creare una pagina scientifica su un argomento concordato con il tutor esterno. Acquisirà nuove competenze digitali imparando a costruire un padlet o un ebook. Potrà anche lavorare in gruppo.

Pillole di Scienza … dal micro al macroscopico (2022)

Il progetto si propone di aprire il mondo delle scienze della vita agli studenti e professori delle scuole secondarie di II grado mediante 5 percorsi formativi, comprensivi di attività seminariale e attività pratiche in laboratorio, eventualmente riproducibili nelle scuole.
I 5 percorsi formativi sono: l’ereditarietà, le biotecnologie, l’evoluzione, lo sviluppo e il differenziamento, la vita nella biosfera.

La presenza culturale straniera a Roma

Roma ospita molti Istituti culturali stranieri e in particolare alcune grandi Accademie che rappresentano al meglio la cultura del proprio Paese. Molti romani di ogni età non sanno della loro esistenza, né approfittano dei ricchi programmi che esse propongono in genere gratuitamente. Tanto meno i giovani conoscono la storia di queste istituzioni e dei palazzi che le ospitano, il perché della loro collocazione nel tessuto urbano della capitale e quale sia la cultura nazionale che hanno il compito di diffondere.
Il progetto intende proporre agli studenti delle scuole medie superiori (del IV e V anno) un’ampia presentazione di quegli istituti culturali, parlando della loro attività, della loro storia e della storia dei Paesi che rappresentano. Si spera di poter far comprendere ai partecipanti la ricchezza del contesto cittadino in cui si trovano sia le scuole sia le università romane, che di tale contesto possono molto giovarsi.
Per conseguire tale scopo, a partire dai primi mesi del 2022, si intende tenere presso il Dipartimento alcune lezioni introduttive, alle quali fare seguire la visita di tre delle più prestigiose accademie straniere: Accademia di Romania, Accademia di Spagna, Accademia d’Ungheria. Saranno gli stessi direttori di tali enti a guidare le visite. L’attività includerà degli incontri durante i quali gli studenti potranno illustrare quanto avranno appreso non solo sui luoghi visitati, ma anche sui Paesi di cui avranno fatto indiretta conoscenza, avendo modo inoltre di esprimere le proprie impressioni e i propri commenti.
È possibile che le Accademie presso cui si svolgeranno le visite possano essere diverse da quelle su indicate.

Introduzione all’Ingegneria Aeronautica

L’attività intende fornire le basi teoriche e applicative delle discipline dell’ingegneria aeronautica (aerodinamica, analisi strutturale, propulsione, meccanica del volo e progettazione). Alla didattica frontale seguirà la verifica del raggiungimento degli obiettivi formativi minimi tramite un test. Verranno altresì organizzati dei seminari in collaborazione con industrie aeronautiche e centri di ricerca.

Alfabetizzazione Musicale

Il PCTO si propone di alfabetizzare gli alunni delle scuole secondarie superiori al linguaggio musicale di base. Durante il laboratorio gli alunni si eserciteranno sulle le tecniche fondamentali per la comprensione dei suoni e delle relazioni tra di essi. Si presterà particolare attenzione alle relazioni tra ritmo musicale e linguaggio e si guideranno gli alunni nella ricerca di elementi musicali nella poesia. Saranno approcciati anche software musicali per la videoscrittura.

Mestieri e culture della musica e dello spettacolo

Gli studenti potranno partecipare a incontri con docenti, attori, musicisti, registi e altre figure del mondo dello spettacolo; potranno inoltre incontrare i protagonisti della stagione artistica del Teatro Palladium dell’Università Roma Tre, nonché assistere a spettacoli selezionati per il percorso di orientamento. Gli obiettivi principali del progetto consistono nell’avvicinare i giovani alla musica e allo spettacolo attraverso il contatto con protagonisti, meccanismi e processi produttivi del mondo dello spettacolo.

Digitalstorytelling e competenze socio-affettive per l’orientamento e l’autoformazione

Attraverso la creazione di ambienti di apprendimento a distanza mediante l’utilizzo della piattaforma e-learning del Dipartimento di Scienze della Formazione e l’utilizzo di altre piattaforme utilizzate a scopo educativo (Zoom, Teams, Skype) gli studenti saranno guidati nella progettazione e nella realizzazione di un Project Work (PW) improntato sulla scrittura condivisa attraverso la pratica dello Storytelling (giochi narrativi, percorsi di scrittura creativa, storie-stimolo).

La Costituzione… aperta a tutti

Nell’a.a. 2021-2022 prende avvio la quarta edizione del Progetto, che nasce nelle sue linee essenziali nel 2018 e ha avuto ogni anno sempre più adesioni, grazie alle trasformazioni che lo hanno reso fruibile in modalità a distanza durante l’emergenza sanitaria.
Roma Tre collaborerà ancor più intensamente con il Ministero dell’istruzione e con l’IIS Einaudi di Roma per offrire: 1) lezioni sui “Concetti Chiave” Potere, Informazione, Dignità, Emergenza, Autonomia; 2) approfondimenti tematici su temi di rilevanza politica e sociale nell’attualità (tra cui Privacy e social media e Scienza e diritto); 3) occasioni di lavoro in classe (Debate); 4) partecipazione ad attività svolte nelle Cliniche legali attive presso il Dipartimento di Giurisprudenza, prima che il percorso termini con 5) un Test finale.
Questi contenuti saranno fruibili online (lezioni svolte in streaming e video-registrate per la visione anche in differita), tramite una piattaforma creata appositamente e patrocinata dal Ministero dell’istruzione. Anche l’iscrizione dei ragazzi al PCTO è effettuata tramite detta piattaforma, a cura del docente tutor. Al PCTO (50 ore) possono iscriversi 300 studenti/esse: l’esaurimento delle iscrizioni seguirà l’ordine cronologico delle iscrizioni stesse.

Conosci l’Europa

Il progetto denominato “Conosci l’Europa” (CON-UE) è un percorso giunto alla terza edizione, articolato in più azioni educative, che intende formare ed avviare gli studenti verso l’apprendimento di specifiche funzioni e l’acquisizione di approfondite conoscenze in merito all’operato delle istituzioni europee, le opportunità di ricerca documentale, la progettazione europea per i giovani e la diffusione della conoscenza.

Fondamenti di Economia Pubblica e il ruolo dello Stato

Struttura Dipartimento di Economia
Sede: Via Silvio D’Amico
Mesi: Da definire
Orario: Da definire
Numero massimo di studenti coinvolti: 100
Ore di attività previste per studente: 40
Tipologia di istituto di provenienza degli studenti: Qualsiasi
Classe di provenienza: Terza, quarta, quinta classe

Contenuti ed obiettivi

Il corso tratterà gli elementi essenziali alla base dell’Economia Pubblica e offrirà una panoramica storica di quella che è stata l’evoluzione del ruolo dello Stato in Italia. Dopo aver trattato i fondamenti della macroeconomia e della microeconomia necessari alla fruizione del corso, gli studenti affronteranno quelle che sono le ragioni alla base dell’intervento dello Stato nell’economia. In particolare, si analizzeranno i due lati del bilancio pubblico, che può essere interpretato come “lo specchio di tutti i problemi politici e sociali di una nazione” (J. A. Schumpeter): da una parte, la ramificazione delle diverse voci di spesa; dall’altra, le entrate e il sistema tributario nel suo complesso. In tale quadro, importante risulterà anche l’analisi del rapporto che intercorre tra la potenziale autonomia dei Governi nazionali e i vincoli fiscali progressivamente introdotti dalla cornice sovranazionale europea. L’obiettivo è di poter offrire agli studenti, attraverso molti riferimenti all’attualità, gli strumenti essenziali per poter interpretare al meglio il dibatto odierno nell’ambito dell’Economia Pubblica e di poter presentare i potenziali argomenti che saranno approfonditi in un eventuale percorso di studi universitario in Economia.

Altre informazioni

Modalità di erogazione: Mista

Contatti

Tutor esterno: Dott. Giovanni Carnazza

L’economista e le tecnologie informatiche

L’economista e le tecnologie informatiche

Struttura Dipartimento di Economia
Sede: Via Silvio D’Amico
Mesi: Da aprile a maggio 2022 (da svolgersi eventualmente a distanza tramite la piattaforma Teams, qualora fosse necessario)
Orario:
Numero massimo di studenti coinvolti: da 5 a 100 studenti
Ore di attività previste per studente: 40
Tipologia di istituto di provenienza degli studenti: Liceo Scientifico e Liceo Classico
Classe di provenienza: Quarto e quinto anno

Contenuti ed obiettivi

Il progetto si colloca nell’ambito delle attività di orientamento proposte dal Dipartimento di Economia ed intende presentare alcune tendenze attuali e future che caratterizzano le attività dell’economista nel nuovo contesto economico caratterizzato dalle tecnologie digitali.
Il progetto prevede la collaborazione di un rappresentante di Engineering, società leader di ingegneria informatica in Italia, che presenterà alcuni aspetti del lavoro dell’economista a stretto contatto con lo sviluppo informatico.

Contatti

Tutor esterno: Prof. Antonio Vezzani

Serie A No Money No Link

Serie A: No Money No Link

Struttura Dipartimento di Economia
Sede: Via Silvio D’Amico
Mesi: A partire da novembre 2021 (da svolgersi eventualmente a distanza tramite la piattaforma Teams, qualora fosse necessario)
Orario:
Numero massimo di studenti coinvolti: 100
Ore di attività previste per studente: 40
Tipologia di istituto di provenienza degli studenti: Qualsiasi
Classe di provenienza: Terza, quarta, quinta classe

Contenuti ed obiettivi

Le domande di ricerca sono le seguenti:
individuare la “rete” dei collegamenti tra le venti squadre della Serie A, in base ai dati sulle proprietà dei cartellini dei giocatori;
studiare la “centralità”, l’importanza, di ognuna di queste squadre e misurarla matematicamente.
L’obiettivo è quello di insegnare agli studenti le fasi del metodo scientifico.

Contatti

Referente: Prof. Pierluigi Vellucci

Professione Ricercatore (45 ore)

Corsi, esperimenti, attività in laboratorio: una full-immersion nel mondo della ricerca a contatto con i ricercatori e il loro lavoro. Una settimana di giugno presso il Dipartimento di Matematica e Fisica: dal lunedì al venerdì dalle 10:00 alle 18:00.

Contenuti digitali per la Fisica e la Matematica (20 ore)

I partecipanti approfondiranno i temi più interessanti e attuali della Fisica e della Matematica attraverso materiali e strumenti fruibili anche dal web quali video-lezioni, simulazioni, software e piattaforme web per la fisica e la matematica.

Astronomia a scuola (20)

Questo percorso vuole avvicinare i ragazzi all’osservazione del cielo stellato e all’astronomia. I partecipanti saranno guidati alla scoperta dell’Universo che ci circonda, a partire dalla Terra e dalla nostra stella, il Sole, fino ad arrivare agli oggetti affascinanti e remoti dell’Universo.

Il progetto è rivolto a un gruppo classe. Gli incontri si dovranno svolgere in un’aula attrezzata con la LIM. Inoltre, per alcuni incontri sarà necessario l’utilizzo del laboratorio di informatica, per altri saranno necessari spazi esterni, all’aperto.

Periodo e frequenza
Periodo: tra gennaio e maggio 2022, la mattina
N° di studenti e le studentesse coinvolti: gruppo classe (circa 25 studenti)
ore totali di attività previste: 20 ore in presenza
numero di edizioni: 2
Contenuti/Obiettivi dell’attività proposta
L’astronomia è uno straordinario strumento per avvicinare i ragazzi alla scienza. La bellezza degli oggetti celesti, il fascino di fenomeni lontani ed esotici, le continue scoperte dell’esplorazione spaziale, incuriosiscono soprattutto i più giovani, spingendoli a cercare le risposte alle loro domande e curiosità. L’astronomia, inoltre, grazie ai suoi aspetti multiculturali, promuove il rispetto verso il prossimo, la tolleranza e la valorizzazione delle diverse culture. Questo progetto si propone di fornire alcune conoscenze di base dell’astronomia e dell’astrofisica. I partecipanti saranno guidati alla scoperta dell’Universo che ci circonda, a partire dalla Terra e dalla nostra stella, il Sole, fino ad arrivare agli oggetti affascinanti e remoti dell’Universo.

Tipologia di Istituto
Liceo Scientifico o Classico
Classe di provenienza: terzo e quarto anno

Diplomacy Education 2021/2022

Sono ufficialmente aperte le iscrizioni per la quinta edizione di Diplomacy Education®, per l’a.s. 2021/2022: Ambasciatori, Diplomatici, Rappresentanti delle Nazioni Unite e delle Organizzazioni Internazionali sono pronti anche quest’anno ad accogliervi nel progetto targato Global Action. L’unico progetto GRATUITO in Italia che permette ai giovani delle scuole superiori di scoprire il mondo delle relazioni internazionali tramite incontri con esperti di alto livello. 

Young Business Talents 2021-22

Young Business Talents è l’unico progetto di learning by doing attraverso il quale i suoi studenti potranno esercitare e mettere in pratica le nozioni teoriche di economia aziendale, marketing e finanza.

Iscrizioni direttamente su sito:

https://www.youngbusinesstalents.com/it/iscrizioni/